contenuto di pagina

Orti giardini condivisi e agricoltura sociale: la riqualificazione verde del territorio

Inserito da redazione il 14 Dicembre, 2013 - 12:25

sommario
Organizzato dal Centro di Cultura Ecologica in collaborazione con la Scuola del Sociale della Provincia di Roma
21 Dec 2013 - 09:00
21 Dec 2013 - 20:00

I territori metropolitani e periurbani sono da tempo teatro di una sfrenata corsa speculativa al cemento che condiziona pesantemente gli spazi comuni, l'aria, la mobilità, il lavoro, la socialità, in una parola la qualità della vita per la generalità dei cittadini.
Tuttavia, sull'onda della più grave crisi economica che il sistema capitalistico abbia mai conosciuto, inizia a manifestarsi un bisogno diffuso di ritorno alla “produzione primaria”: in vari modi un ritorno all'agricoltura.
Molteplici sono le motivazioni che spingono un movimento informale di cittadini di varie fasce di età e condizione sociale ad imbracciare vanghe e rastrelli e occupare lembi di campagna e frammenti interstiziali di verde urbano per sottrarli alle mire speculative e riconvertirli a funzioni sociali primarie e collettive.
L'aspirazione a disporre di cibi sani, autoprodotti e liberi dal dominio della grande distribuzione delle merci, la possibilità di integrare il bilancio familiare, il desiderio di sperimentare “qui ed ora” modi di vita sostenibili possibilmente liberi dall'inquinamento chimico, economico e ideologico del capitalismo, l'inclusione sociale di anziani, stranieri, disabili, disoccupati, precari, in una parola degli “ultimi”, i più deboli, i più dimenticati. Da ultimo la rivendicazione di un lavoro dignitoso, rispettoso del territorio e utile alla collettivita'
.

LOCANDINA_bozza_02_Page_1.jpgDiscuteremo di orti urbani e agricoltura sociale, dell'inquadramento normativo, delle prospettive e delle aspirazioni, con alcune realtà romane e della provincia.

Programma del Seminario:

ore 9,00 – REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

ore 9,30 - SESSIONE MATTINA
Orti e giardini condivisi: i cittadini riqualificano il territorio
Stefano Petrella, Centro di Cultura Ecologica
Giulio Marcon, Scuola del Sociale
Maurizio Gubbiotti, RomaNatura
Alessandro Camiz, Lavangaquadra (Nova Arcadia)
Luca D'Eusebio, Zappata Romana
Luigi Nieri, Vice sindaco – Comune di Roma
SPAZIO DIBATTITO

ore 13,30 PAUSA BIO-PRANZO

ore 15,00 - SESSIONE POMERIGGIO
L'agricoltura sociale per l'inclusione, la solidarietà, il reddito e la tutela del territorio
Antonio Onorati, Centro Internazionale Crocevia
Giacomo Lepri, Cooperativa Romana Agricoltori Giovani (Co.R.Ag.Gio.)
Maurizio Ferraro, Cooperativa Sociale Garibaldi
Andrea Zampetti, Fattoria Solidale del Circeo
Gloria Salvatori, EutOrto
SPAZIO DIBATTITO

ore 19,00 - CONCLUSIONI

ore 19,30 - PROIEZIONE DOCUMENTARIO
La Buona Terra. Esperienze di agricoltura sociale in Italia prodotto dal Segretariato Sociale della RAI in collaborazione con l'Università degli Studi della Tuscia

Scarica la locandina [.pdf 560kb]



links:
| XHTML 1.1 Valido | Valid CSS! | Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 | [Valid RSS] |
torna al menu di pagina