contenuto di pagina

Primo Corso teorico pratico per Animatore Scientifico

Inserito da francesca il 1 Agosto, 2011 - 15:33

Musei della scienza, parchi, riserve naturali, giardini zoologici e acquari sono strutture attive nel campo dell'educazione ambientale che hanno l'opportunità di sensibilizzare un considerevole numero di persone. Basti pensare che i soli zoo europei vengono visitati da più di 130 milioni di persone l’anno.
Nonostante ciò, e a dispetto del considerevole aumento di manifestazioni di carattere scientifico portate avanti dalle diverse realtà presenti sul nostro territorio come ad esempio i festival della scienza, nel nostro Paese la figura dell'animatore scientifico non è ancora riconosciuta come una reale professione.
L'animatore scientifico è una figura chiave: è colui che rende speciale l'esperienza di visita e che ha la possibilità di lasciare una traccia indelebile, non solo nel bambino ma anche nell'adulto.
Per svolgere questo mestiere servono: passione, competenze scientifiche, abilità di comunicazione e soprattutto una buona capacità empatica. Diventare animatori scientifici è possibile: vuol dire giocare e mettersi in gioco, ma per fare sul serio!

Il corso è a numero chiuso e sono ammessi fino a un massimo di 50 partecipanti. Nel caso in cui il numero degli iscritti superasse il limite massimo, le domande di iscrizione verranno selezionate dallo staff della Fondazione Bioparco di Roma.
La domanda di iscrizione dovrà essere effettuata compilando l'apposito modulo da inviare entro venerdì 7 ottobre 2011.

Informazioni: Primo Corso teorico pratico per Animatore Scientifico


Fondazione Bioparco. Primo corso per animatore scientifico
links:
| XHTML 1.1 Valido | Valid CSS! | Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 | [Valid RSS] |
torna al menu di pagina